ssf chiaro cost chiaro GAS chiaro ombra chiaro pulse chiaro monday screen chiaro physis chiaro urban seeds chiaro 

Seguiteci!

Twitter bird logo facebook logo small 

La nostra Rete:

Logo SdS piccolo

ReteTrans

LinkTrans

 

A Padova lavoriamo
con:

legambiente trasparente 

karibu 

anteros

adi

arci

Greenpeace

cam

Il 18 dicembre 2013 si è svolta presso la nostra sede l’assemblea soci annuale dell’ASU.

Dopo aver illustrato il bilancio delle attività svolte in quest’ultimo anno, il Presidente uscente ha elencato le principali attività che l’associazione continuerà a seguire e i nuovi percorsi che l’Asu intende intraprendere: si tratterà di nuove attività - ma anche di una diversa forma di organizzazione egestione del nostro spazio in via Santa Sofia 5.

Hanno concluso l’esperienza nel direttivo molte persone che negli ultimi hanno hanno portato un contributo importante ed essenziale alla nostra associazione. Ci teniamo a ringraziare pubblicamente tutti i membri uscenti: Gianluca Pozza, Stefano Pozza, Serena Maule, Giulia Bazzan, Murizio Marinaro, Mattia Bertin, Sergio Pigozzi, Chiara de Notaris e Francesco Pomona, per tutto il tempo e il lavoro dedicati al miglioramento dell’associazione.

Abbiamo dato un caloroso benvenuto alle molte persone nuove che con la loro buona volontà e le loro idee porteranno sicuramente un apporto prezioso alla vita associativa migliorando quindi contemporaneamente l’incidenza del contributo sociale e dinamico che portiamo alla città di Padova.

La presidente uscente Marina Molinari dopo aver esposto il bilancio sociale ha dichiarato di essere soddisfatta delle molte attività realizzate lo scorso anno e soprattutto della grande rete di proficue e costruttive collaborazioni che siamo riusciti a tessere con molte realtà cittadine.

Ha ribadito come la volontà dell’ASU sia sempre stata quella di mostrare come tramite le energie e le competenze degli studenti sia possibile rivitalizzare emigliorare Padova. Nell’ultimo anno abbiamo visto come partendo dalle tematiche che più ci stanno a cuore sia stato possibile per noi riaffermare un approccio costruttivo alla vita cittadina.

Inoltre attraverso le modalità che le assemblee ASU si stanno dando per migliorare l’organizzazione il fine è quello di essere sempre più preparati ad affrontare le responsabilità portate dallo stesso nostro essere un’associazione studentesca di sinistra, laica e indipendente - partendo dalla città ma non fermandoci ai punti di vista abituali,  ricordandoci invece che stiamo agendo in un’epoca in cui il riportare un orizzonte politico nella società è necessario e doveroso, e che dobbiamo continuare a lottare per tenere viva nel tessuto sociale la consapevolezza dell’importanza della partecipazione.

Con i trent’anni della nostra associazione, vogliamo ribadire di essere non solo in grado di organizzare con ottimi risultati molte attività di successo, ma che tutto ciò che facciamo è coerente con un orizzonte di pensiero che rivendica le proprie radici a sinistra e che vuole essere un progetto in cui i valori in cui crediamo si concretizzino con ricadute effettive nella vita delle persone. Se la conoscenza e la cultura sono la chiave di volta delle azioni che noi da studenti possiamo mettere in campo, puntiamo però a un mondo in cui siano strumenti a disposizione del miglioramento della condizione di tutti.

COMPOSIZIONE DEL NUOVO DIRETTIVO

Il nuovo direttivo è composto da: Roberto Barattini, Claudio Bassot, Stefano Bejor, Francesco Bertin, Anna-Laura Cortinovis, Silvia Donà, Davide Forlani, Mattia Ghidelli, Federico Giacon, Enrica Mello, Marina Molinari, Giada Pigatto, Riccardo Russo, Andrea Saggiorato, Valentina Sestu, Marco Viscolani, Giovanni Zamponi, Mauro Zavattini.
La presidenza di Marina Molinari è stata confermata per consensum generale; la segreteria esecutiva è così composta:

Marina Molinari - Presidente

Riccardo Russo - Vicepresidente

Roberto Barattini - Tesoreria

Federico Giacon e Mattia Ghidelli sono responsabili rispettivamente della sede e della comunicazione.

direttivo2013

EU e-Privacy Directive

Questo sito utilizza cookies per la sua funzionalità. Utilizzandolo accetti che vengano scaricati sul tuo apparecchio.

Leggi la privacy policy

Leggi la direttiva europea sulla e-privacy

Hai rifiutato i Cookie. Questa decisione può essere cambiata.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.